News - Uno strumento utile a bambini e adulti per scoprire i tesori botanici del parco del castello

Uno strumento utile a bambini e adulti per scoprire i tesori botanici del parco del castello
Per valorizzare questo patrimonio e questa eredità è nato il progetto delle due “cartoguide naturalistiche”, per adulti e per bambini, dedicate agli aspetti naturalistici del parco, dalle peculiarità della costa fino alle pinete più interne.

La presentazione martedì 2 aprile alle ore 15.30 nella Sala dei Gabbiani del Castello di Miramare.

Quando Massimiliano d’Asburgo si innamorò del promontorio di Miramare, aspro e brullo territorio a picco sul mare, già lo immaginava cinto da un rigoglioso giardino a metà tra una stazione sperimentale di rimboschimento di specie botaniche locali ed esotiche e un romantico giardino paesistico, ordinato da vialetti e aiuole fiorite. La sintesi di questo sogno è il Parco storico, 22 ettari di quinte verdeggianti che accolgono il visitatore e lo accompagnano alla scoperta dell’eredità di Massimiliano, tra giardini all’italiana, muretti a secco, alberi monumentali ed essenze mediterranee.

Proprio per valorizzare questo patrimonio e questa eredità è nato il progetto delle due “cartoguide naturalistiche”, per adulti e per bambini, dedicate agli aspetti naturalistici del parco, dalle peculiarità della costa fino alle pinete più interne: curate dallo staff del WWF Area Marina Protetta di Miramare in stretta collaborazione con il Museo Storico e il Parco del Castello - con cui vige dal 2018 una convenzione per la promozione degli aspetti didattici e divulgativi - sono state in parte realizzate grazie al contributo della Regione Friuli Venezia Giulia (in particolare la mappa pensata per i bambini delle scolaresche in visita).
In occasione del workshop di formazione turistica per il personale degli infopoint regionali di PromoTurismoFVG, le cartoguide verranno presentate agli operatori e alla stampa alle 15.30 nella Sala dei Gabbiani del Castello di Miramare. Al termine della presentazione le mappe verranno “testate” con una guida dello staff WWF e del Museo storico con una visita nel parco. In particolare, ci saranno due possibilità di approfondimento: una passeggiata guidata attraverso le stazioni individuate dalla mappa come punti notevoli della varietà di Miramare, indugiando sugli aspetti paesaggistici, geologici, avifaunistici e storici e botanici e, per i giornalisti che lo volessero, una interessante escursione in mare, passendo per l’area marina protetta, alla scoperta degli allevamenti di mitili.
Alla presentazione interverranno Andreina Contessa, direttrice del Museo Storico e il Parco del Castello di Miramare, Maurizio Spoto, direttore dell’Area Marina Protetta di Miramare, un rappresentante della Regione FVG e un rappresentante di PromoTurismoFVG.

Informazioni Evento:

Data: 02 aprile 2019
Costo del biglietto:
Prenotazione: Nessuna
Luogo: Trieste, Museo Storico e il Parco del Castello di Miramare
Orario: 15.30
Telefono: +39 040 224143
Fax: +39 040 224220
E-mail: mu-mira@beniculturali.it